Caserta

Il 5 dicembre nasce la cellula casertana della “Luca Coscioni”

Domenico Letizia CASERTA. Sabato 5 dicembre, alle 15, presso il Jolly Hotel di Caserta, assemblea costituente dell’associazione “Luca Coscioni” di Caserta.

Parteciperanno ai lavori Mina Welby, membro del comitato nazionale Radicali italiani, Annalisa Chirico, segretaria “Studenti Coscioni” e, in video-conferenza, Marco Cappato, segretario nazionale dell’associazione. Ad iniziare i lavori e come moderatore dell’evento ci sarà Francesco Giaquinto dei Radicali Caserta.

All’evento sono state invitate varie associazioni che lavorano sul territorio casertano tra le quali: il Wwf di Caserta, l’associazione gli “Amici di Eleonora” di Claudio Lunghini, il centro sociale “Ex-Canapificio” per il quale interverrà un esponente del movimento dei rifugiati politici di Caserta per portare la testimonianza del mondo dei migranti nel territorio casertano. Al termine, saranno eletti il segretario, il presidente e il tesoriere della cellula “Luca Coscioni” di Caserta.

Il gruppo promotore ha come presidente Domenico Letizia (nella foto): “In caso di mia elezione a segretario della cellula Coscioni di Caserta verranno portate avanti una serie di iniziative riguardanti le libertà civili, quali: informazione per una scelta consapevole della sessualità, censimento dei malati e dei disabili sul territorio e il prosieguo dell’iniziativa ‘Liberi di scegliere’ per l’istituzione dei registri per il testamento biologico. L’associazione promuoverà iniziative anche per l’Anagrafe degli Eletti e il registro delle unioni civili”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico