Caserta

Giovane accoltellato davanti a un bar: 3 arresti

 CASERTA. Avrebbero tentato di uccidere a coltellate, tra la notte di sabato e domenica scorsi, all’esterno di un bar di Caserta, il “Caffè di Notte”, un giovane del posto.

Emanuele Varriale, 21 anni, e Giorgio Punzo, di 28 anni, entrambi di San Giorgio a Cremano,e Mario Esposito, 22 anni, di Napoli, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Caserta con l’accusa di concorso in tentato omicidio e detenzione abusiva di coltello di genere proibito.

La vittima, Maurizio La Monica, 21 anni, veniva ferito gravemente con una coltellata all’addome ed ora è ricoverato all’ospedale del capoluogo. Gli investigatori ipotizzano che sia stato “punito” dopo un violento litigio con uno dei tre napoletani.

L’identificazione dei fermati, ora nel carcere di Poggioreale, è stata resa possibile grazie alle testimonianze sul posto raccolte dai carabinieri che erano arrivati dopo una segnalazione fatta dai medici dell’ospedale nel quale La Monica era stato portato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico