Caserta

Aspettando il Natale all’Istituto Sant’Antida

foto di una IV Elementare del 15 maggio 1956CASERTA. “Tutti i bambini del mondo aspettano il Natale. Accade anche all’Istituto Sant’Antida, dove la tradizione da oltre cento anni celebra alla grande il Natale.

Tutti in festa tra presepi e alberi, dai piccolissimi dell’asilo nido e del nido primavera, ai bimbi della scuola materna e agli alunni delle elementari e secondarie di primo grado. E con loro i dirigenti, il personale docente e non docente e, in prima fila come sempre, le famiglie. Tante famiglie quanti sono gli alunni, nella grande famiglia natalizia del Sant’Antida, “Aspettando il Natale”,che è il titolo dell’intera kermesse. Un Natale per gioire e anche per riflettere.

Questo il senso del convegno che, come informa Anna Giordano, si terrà venerdì 11 dicembre, con inizio ore 9,30. Parteciperà Save the Children con la volontaria Linda Iannone, che è anche la mamma del piccolo Giuseppe, alunno dell’istituto. “Proietteremo un documentario di Save the Children – dice il presidente Vincenzo Farina – per ricordare i bambini del terremoto dell’Aquila e per essere vicini a loro”. Bambini ancora in baracche, bambini dai diritti negati. Per questo l’argomento scelto é “La carta dei diritti del fanciullo”, sulla quale relazioneranno il presidente provinciale e regionale Lidu Corrado Caiola, la responsabile Regione Campania Aimc Angela Gionti, il direttore Ufficio Scuola Istituto Scienze Religiose don Valentino Picazio e la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo “A. Ruggiero” Adele Vairo. Interverranno autorità religiose e laiche per auspicare, piccoli e grandi,un Natale di pace a misura di bambini.

Foto di una IV Elementare del 15 maggio 2956

Foto di una IV Elementare del 15 maggio 1956

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico