Caserta

“Arte per un Presepe”, rassegna nella Cappella del Rosario

 CASERTA. E’ stata inaugurato lunedì mattina, con una breve cerimonia svoltasi presso la Sala Consiliare del Comune di Caserta, il progetto “Arte per un Presepe”, …

… realizzato nell’ambito delle iniziative promosse per le festività natalizie dal Comune di Caserta, assessorati alle Politiche Sociali, alla Pubblica Istruzione e al Turismo, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale. L’obiettivo è coinvolgere e sensibilizzare gli alunni delle scuole della città alla lettura dell’arte moderna contemporanea in riferimento alla Natività e alle problematiche del nostro tempo. Il progetto nasce dall’idea del critico e storico dell’arte, professor Angelo Calabrese e dell’artista, professoressa Claudia Mazzitelli, di considerare la Natività come Continuità.

“Arte per un Presepe” è una rassegna di artisti contemporanei, allestita nella Cappella del Rosario in via Redentore, che non realizzano scene presepiali ma portano ad un Presepe, allestito tradizionalmente, i “Doni” delle problematiche relative alle condizioni dell’uomo del nostro tempo e alla natura nel tentativo di restituire loro dignità ed identità. Gli alunni delle scuole casertane, visitando la mostra, sono chiamati ad interpretare ogni opera, intesa come preghiera che l’artista rivolge a Gesù Bambino, esplicitata come denuncia del degrado o come nostalgia delle cose che si possono perdere. Successivamente le classi coinvolte lavoreranno sulla sintesi di quanto visionato realizzando un disegno, un testo, ecc… Tutte le testimonianze dei bambini saranno raccolte in un volume.

All’inaugurazione dell’evento “Arte per un Presepe”, curata dagli assessori Giuseppe Casella, Arturo Gigliofiorito e Gianfranco Fierro, hanno partecipato dirigenti scolastici, alunni e docenti delle scuole elementari e medie della città. La rassegna artistica, con opere di Alfredo Avagliano, Bigal, Alba Cappella, Crescenzio D’Ambrosio, Carlo De Gregorio, Antonio Giannino, Francesco Matrone, Claudia Mazzitelli, Neotto, Mario Sammarco, allestita nella storica sede della Cappella del Rosario in via Redentore, potrà essere visitata tutti i giorni fino al 19 dicembre prossimo, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 18 alle ore 20.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico