Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Rifiuti speciali, arrestato operaio di Casal di Principe

Gaetano SimeoneCASAL DI PRINCIPE. Nella serata di giovedì 17 dicembre i carabinieri di Valle di Maddaloni hanno tratto in arresto Gaetano Simeone, operaio 52enne di Casal di Principe, …

… ritenuto responsabile di trasporto abusivo di rifiuti speciali, commercio di cd e dvd contraffatti e privi del marchio Siae, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. I militari stavano svolgendo un servizio di pattuglia lungo la strada provinciale 335 quando hanno notato una vecchia Fiat Uno, che è subito sembrata un veicolo sospetto. I carabinieri hanno deciso di controllare il mezzo, così gli si sono avvicinati accendendo sirene e lampeggianti per indicare al conducente di fermarsi.

L’uomo che si trovava alla guida, successivamente identificato in Simeone, alla vista della pattuglia non ha affatto arrestato la marcia, anzi, ha tentato di darsi alla fuga, venendo comunque bloccato dopo un breve inseguimento. Una volta fermato, l’uomo è stato fatto scendere dal mezzo per l’identificazione e per lo svolgimento di tutti i controlli del caso.

All’atto di perquisizione sono stati rinvenuti all’interno della Fiat Uno vari rifiuti speciali, quali vecchi ricambi per auto, cocci in vetro e materiali ferrosi vari, per tre metri cubi circa, il tutto trasportato in mancanza di titoli autorizzativi; e sono state inoltre rinvenute circa 600 copie di cd e dvd contraffatti.

Simeone non è stato in grado di giustificare il possesso dei rifiuti speciali, né ha dato indicazioni in merito alla provenienza illecitadei supporti digitali contraffatti, pertanto è stato dichiarato in arresto e accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, mentre l’auto ed i materiali trasportati sono stati posti sotto sequestro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico