Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, minaccia i carabinieri durante controllo in casa: arrestato

Renato PiccoloCASAPESENNA. I carabinieri del nucleo radiomobile di Casal di Principe hanno arrestato il 36enne Renato Piccolo, nato a San Cipriano e residente a Casapesenna, per minaccia a pubblico ufficiale e violazione della sorveglianza speciali.

Durante un controllo notturno presso la sua abitazione, dopo che la moglie aveva risposto al citofono, Piccolo non si presentava ai militari per il controllo. Soltanto dopo ripetute volte che i militari suonavano al campanello, l’uomo usciva dal portone e in evidente stato di ebbrezza alcolica iniziava a minacciare i carabinieri che, a suo dire, non dovevano pretendere di accedere all’interno dell’abitazione per controllare ciò che faceva.

Piccolo veniva quindi condotto in caserma e tratto in arresto per minaccia a pubblico ufficiale e violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. E’ stato condotto presso l’autorità giudiziaria che ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico