Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, il Pd si divide in due circoli

i due circoli del Pd a CasapesennaCASAPESENNA. Il Natale di quest’anno fa nascere un’altra sezione del Partito Democratico a Casapesenna.

Lo scorso 24 dicembre, giorno della Vigilia, senza troppi clamori, il vicesindaco Lello De Rosa e i suoi fedelissimi hanno aperto la seconda sede cittadina del partito nei locali che una volta ospitavano i Ds. Sede ubicata sempre in piazza Petrillo, a pochi metri di distanza dall’altro circolo Pd.

Una situazione che sembra non derivi dalla carenza di spazio per iscritti e simpatizzanti del partito di Bersani, tanto da creare una seconda sede, bensì dalla frattura creatasi in Consiglio comunale, che vede il Pd diviso tra esponenti della maggioranza (proprio il gruppo De Rosa), e dell’opposizione, ovvero del gruppo “Insieme per Cambiare” costituito da Giuseppe Piccolo e Mario Fontata che, insieme a Raffaele Cavallo, Carmine Piccolo, Davide Salma e Giuseppe Riccardo, alle ultime amministrative si sono contrapposti alla coalizione guidata dal sindaco Fortunato Zagaria.

Tuttavia, dal “Pd 1” non comprendono la decisione di De Rosa: “Siamo sempre stati disponibili a qualsiasi confronto nel partito, distinguendo i problemi interni da quelli consiliari, afferma Carmine Piccolo.

“Prendiamo atto dell’apertura della seconda sezione del Pd, che non aiuta di certo a ricomporre la frattura interna apertasi in occasione delle amministrative. Restiamo comunque aperti al confronto, al fine di recuperare la situazione attuale, fermo restando che ci attiveremo per organizzare la prima sezione del Pd con attività politiche sul territorio e di opposizione alla maggioranza”, aggiunge Raffaele Cavallo.

“Sono dispiaciuto, quanto accade è frutto del clima delle ultime elezioni comunali, la frattura di allora non è stata risanata anche per la scarsa collaborazione e il poco interessamento dei vertici provinciali del partito”, dice il vicesegretario Giuseppe Riccardo.

Intanto, lo scenario politico è in fermento per le candidature alle provinciali del prossimo marzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico