Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Accordi di Reciprocità, assemblea a Casapesenna

Centro sociale di CasapesennaCASAPESENNA. Sabato 5 dicembre, alle ore 10, al Centro Sociale di Casapesenna, in piazza Petrillo, si riunirà il Partenariato Economico e Sociale, che costituisce uno degli istituti fondamentali previsti nell’ambito degli “Accordi di reciprocità”.

Il sistema territoriale di sviluppo E4 agroaversano – costituito dai comuni di Casapesenna, Lusciano, San Cipriano d’Aversa, Orta di Atella, Teverola, Villa Literno, Aversa, Carinaro, Casal di Principe, Casaluce, Cesa, Frignano, Gricignano d’Aversa, Parete, San Marcellino, Succivo, Trentola Ducenta, Villa di briano – ha firmato il PIL al fine di sfruttare al meglio l’occasione di sviluppo che tali fondi (risorse che vanno da un minimo di 50 milioni a un massimo di 70 milioni di euro) rappresentano.

Per l’elaborazione partecipata del programma di sviluppo territoriale da usufruire nell’ambito degli accordi di reciprocità è istituito il Partenariato Economico e Sociale (Pes) che ha il compito di realizzare la massima concertazione possibile con le parti economiche e sociali dei territori coinvolti. Alla riunione del giorno 05/12/2009, oltre ai sindaci ed ai legali rappresentanti dei comuni sopracitati parteciperanno i rappresentanti di: provincia di Caserta, Università Sun di Napoli, Sindacati Cgil, Cisl e Uil, Camera di Commercio, Confindustria, Confesercenti Associazione Nazionale Costruttori Edili, Confartgianato, Coldiretti, Confagricoltura, Confcommercio, Confederazione Nazionale Artigiani, Collegio dei geometri, Ordine degli ingegneri, Ordine degli architetti, Ordine dei dottori agronomi e forestali, Collegio dei periti agrari, Collegio dei periti industriali, Ordine dei geologi della Campania, Confindustria, Hydrogest S.p.A. Successivamente, alle ore 12, sempre presso il Centro Sociale di Casapesenna, è poi convocata l’assemblea del Partenariato Istituzionale Locale.

L’assemblea è chiamata a deliberare sui seguenti punti: Esame ed approvazione verbali delle precinti sedute del 14 ottobre, 3 4 novembre scorsi; Nomina segretario del Pil e ufficio segreteria; Esame ed approvazione del regolamento per il funzionamento del Pil; Esame ed approvazione studio di fattibilità dl progetto portante predisposto dalla Sun; same ed approvazione documento preliminare del Pst proposto dalla Sun, e impegno all’assunzione dei consequenziali oneri finanziari; Individuazione del soggetto gestore. L’assemblea del Pil è composta da tutti i rappresentanti degli enti aderenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico