Campania

Napoli, agguato nel quartiere Barra: ucciso un trentenne

 NAPOLI. Un trentenne napoletano, Aniello Petrone, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco nel quartiere di Barra, al corso Bruno Buozzi, intorno alle 14 di lunedì.

Sul posto sono giunte alcune volanti della polizia, allertate da una telefonata anonima, che hanno trovato il cadavere del giovane a terra.

La vittima viveva nel quartiere di Ponticelli ed era già nota alle forze dell’ordine per piccoli reati, in particolare legati al furto di motorini e al “cavallo di ritorno” (estorsione in cambio della restituzione dello scooter rubato) ma sembra non avesse legami con alcun clan di camorra.

Con l’uccisione di Petrone di oggi sale a 70 il numero degli omicidi a Napoli dall’inizio dell’anno. Lo scorso anno relativamente allo stesso periodo gli omicidi erano stati 56.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico