Campania

Il Servizio Civile in Campania è “energia sociale”

 NAPOLI. Primo appuntamento con Energia Sociale, la campagna di comunicazione promossa dall’Assessorato regionale alle Politiche Sociali e Politiche Giovanili per la sensibilizzazione e promozione delle attività del Servizio Civile in Campania.

Nella sala conferenze della sede regionale di Palazzo Armieri, in via Nuova Marina 19/c a Napoli, alle ore 12 di giovedì 10 dicembre, si terrà infatti l’incontro di presentazione al quale interverranno l’Assessore alle Politiche Sociali e Politiche Giovanili della Regione Campania Alfonsina De Felice, il dirigente del settore Politiche Sociali della Regione Campania Antonio Oddati, il dirigente dell’Ufficio Servizio Civile della Campania Antonia Stefania Gualtieri, il campione olimpico Pino Maddaloni, testimonial delle giornate formative per i volontari, e l’attore Patrizio Rispo che presenterà e guiderà gli incontri previsti nella campagna di comunicazione.

La conferenza stampa sarà l’occasione per presentare le iniziative previste dalla campagna di comunicazione “Energia Sociale” ed i contenuti della Giornata Formativa in programma per il prossimo 15 dicembre al Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli. La campagna di comunicazione, già in atto da alcuni giorni, vede come protagonisti i giovani quali portatori di nuove energie nella società. Attraverso una scelta volontaria, infatti, i giovani entrano a far parte di una rete che garantisce l’apprendimento e sviluppa una grande capacità di azione, relazione e solidarietà.

“Il Servizio Civile – puntualizza l’assessore Alfonsina De Felice – per i giovani rappresenta una esperienza collettiva di crescita”. Il concept di “Energia Sociale”, ideato da Spotzone comunicazione e marketing, prende spunto dalla visione collettivista di capitale sociale di Robert Putnam che lo definisce quale “insieme di quegli elementi dell’organizzazione sociale – come la fiducia, le norme condivise, le reti sociali – che possono migliorare l’efficienza della società nel suo insieme, nella misura in cui facilitano l’azione coordinata degli individui”.

Da qui l’idea di promuovere il Servizio Civile quale contenitore di un proficuo scambio di esperienze, conoscenze e informazioni che rendono possibile il raggiungimento di scopi altrimenti non perseguibili a livello individuale.

Maggiori informazioni sulla campagna di comunicazione e sulle iniziative dell’Ufficio Regionale del Servizio Civile Nazionale sono disponibili sul sito web www.serviziocivilecampania.it. Uno spazio per i giovani volontari, tra le tante iniziative in cantiere, è stato inoltre aperto sul social network Facebook, con la creazione di una pagina tematica (clicca qui)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico