Aversa

Parco Pozzi, c’è la nuova recinzione ma il degrado resta

 AVERSA. Un vestito nuovo con dentro il nulla. E’ questa la definizione del Parco Pozzi che, dopo la realizzazione, praticamente completa, della nuova recinzione esterna, continua ad essere mantenuto nel degrado di sempre.

Un degrado che cresce in maniera costante e continua. Al punto che alcuni spazi vengono utilizzati come deposito di arredo urbano fuori uso. Ma non è tutto. In una mail inviata alla nostra redazione, tra l’altro, un nostro lettore segnala che, oltre al “degrado di arredi” del parco Pozzi,c’è anche il problema delle numerose”partite di pallone” giocate sui prati da improvvisate squadre di calcio organizzate, anche in notturna, dai variragazzini di turno; oppure quello di adulti in bicicletta,o addirittura in motorino, che scorrazzano per i viali.

Degrado al Parco Pozzi (18.12.09)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico