Aversa

Istituita la commissione per il ‘Premio Tiberio Cecere’

Nicola De ChiaraAVERSA. Il sindaco Domenico Ciaramella ha firmato la nomina della commissione che avrà il compito di valutare le tesi di laurea che concorrono al ‘Premio di cultura Tiberio Cecere’.

Il premio, la cui serata di assegnazione si svolgerà il 9 gennaio presso l’auditorium dell’ex macello di Aversa, è destinato a studiosi che abbiamo realizzato un lavoro o a laureati che abbiamo discusso una tesi di laurea sulla storia di Aversa.

Nella commissione, presieduta dall’assessore alla Cultura, nonché vicesindaco Nicola De Chiara (nella foto), sono stati chiamati a farne parte la professoressa Rosanna Cioffi, preside della facoltà di lettere e filosofia della Seconda Università degli Studi di Napoli, l’architetto Umberto Panarella, l’ingegner Pasquale Fiorillo e la professoressa Filomena Di Sarno, questi ultimi ricercatori di storia aversana e già autori di diverse pubblicazioni su Aversa.

“E’ uno degli venti culturalmente più rilevanti del nostro ‘Natale ad Aversa’ – h a dichiarato l’assessore De Chiara – un premio che abbiamo voluto dedicare alla memoria del professor Tiberio Ccere, che, oltre ad essere stato impegnato ad altissimi livelli nel campo istituzionale, è stato particolarmente impegnato nella ricerca storica inerente la nostra Città”.

Gli fa eco il sindaco Ciaramella, che aggiunge: “L’intitolazione del premio a Tiberio Cecere è solo un primo riconoscimento che quest’ Amministrazione deve alla memoria di un uomo che ha fatto tanto per la storia e la cultura aversana”.

La commissione si riunirà già venerdì per un primo esame dei lavori presentati. I vincitori del premio, diviso nelle due sezioni tesi di laurea e ricerca storica, riceveranno una borsa di studio di mille euro cadauno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico