Aversa

Al Running dell’Immacolata super Arca Atletica Aversa

Antonio CacciapuotiAVERSA. Il miglior risultato tecnico individuale alla decima edizione del Running dell’Immacolata, per i colori dell’Arca Atletica Aversa, sulla distanza dei 10 chilometri lo porta a casa Antonio Cacciapuoti.

Per il giovanissimo frignanese un ottimo tredicesimo posto assoluto, anche se vince alla grande nella sua categoria , coprendo la distanza con un probante 35.20.0. Bravi anche gli altri allievi impegnati, Antonio Guida, quarto e Ferdinando Ilardi, sesto. Terzo tra gli junior il carinarese Giosuè Picone. Ma il grosso risultato arriva dallo squadrone, che come di consueto Luigi Caserta & c. riescono a mettere in gara. Circa una novantina i partecipanti, l’Arca Atletica Aversa Agro Aversano vince così la classifica della prova di Sant’Antimo e con le belle prestazioni maschili e femminili, mette a segno un risultato prestigioso, infatti la prova era valida quale ultima gara del Grand Prix Campania Master 2009 e la vittoria pare proprio che arrida al club normanno.

Il “pare” è d’obbligo, visto che la Federazione regionale sta ora controllando i risultati delle otto manifestazioni che componevano la classifica e che ha visto proprio nella prova di Sant’Antimo troppi atleti non proprio in regola con le norme federali. Nell’attesa quindi dell’ufficialità, gli aversani sono pronti alla festa finale, per una classifica che ha visto insieme le prove di Capua della corsa campestre, quella di Salerno del Campionato di Società su pista, quella ancora di Capua e Sant’Antimo per la dieci chilometri su strada e quella di Salerno per la mezza maratona.

Sempre nella mattinata santantimese, belle prove aversane nelle gare giovanili, Ivan Slyvco ha vinto tra i cadetti, quarto Nicola Russo, doppietta di Luigi Conte e Bodgan Pelin tra i ragazzi, con il quarto posto di Umberto Petri. Brava Adele Menale seconda tra le ragazze, secondo tra gli esordienti Gianluca Guida, quinto Luigi Menale. Brava Alessandra Melluso terza tra le esordienti C, mentre vanno al podio anche Clara Gambino e Federica Melluso.

Torneremo sull’argomento a classifiche definite, nel frattempo il “popolo” dei podisti aversani gongola per questo risultato di spessore nel panorama campano.

Nelle foto in alto Antonio Cacciapuoti, sotto Patrizia Pascale seguita da un altro concorrente, e Pasquale Improta e Rosa Speranza

Patrizia Pascale

Pasquale Improta e Rosa Speranza

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico