Teverola

Calcio femminile, la Royal cerca il pronto riscatto con il Belvedere

 TEVEROLA. Dopo l’inattesa sconfitta di domenica scorsa in casa del Rosate per 4 a 1, la Royal Teverola cerca subito il riscatto contro il Belvedere, nella gara valida per la seconda giornata del campionato di serie A campano.

Mister Vincenzo Merrone non riesce ancora a capire il vero motivo della debacle di domenica scorsa: “Sono rimasto sconcertato dalla prova delle mie ragazze. Ho letto le dichiarazioni del presidente e concordo in pieno con lui, anzi è stato fin troppo buono. Non riesco a trovare una motivazione valida per una gara così allucinante: conosco benissimo il valore della mia squadra e domenica scorsa mi hanno tutte deluso. Non è la sconfitta in sé che pesa – nel calcio può starci contro chiunque – ma mi sconcerta la prova incolore di tutte e l’incapacità di mettere a punto gli schemi. Le ragazze non hanno giocato da squadra ma da singole: dovevano dimostrare di saper giocare a calcio e sono state la copia dell’anticalcio. Mi auguro che il capitolo Rosate resti solo un brutto ricordo isolato”.

Parole dure che fanno eco a quelle del presidente Verolla di qualche giorno fa, e a cui le ragazze devono subito rimediare in vista del doppio impegno campionato-coppa contro il Belvedere e il Città di Ariano. Tutte presenti all’appello e per la gara con il Belvedere mister Merrone si aspetta un pronto riscatto: “Stiamo cercando di preparare al meglio le due gare che ci attendono e sto cercando di lavorare molto sull’aspetto psicologico. Credo nelle mie ragazze e sono convinto che sapranno subito farmi trovare il sorriso ma ci tengo a sottolineare che per riprendere la strada giusta devono lavorare con umiltà, non sentendosi delle primedonne. Nel calcio per vincere non basta essere più brave tecnicamente, ma occorre mettere insieme una serie di doti e soprattutto voglio ricordare loro che il calcio è uno sport di squadra e che solo applicando gli schemi e giocando l’una per l’altra potremo ottenere i risultati che speriamo. La società sta facendo molto per queste ragazze, mi auguro che loro riescano a ripagare la fiducia che noi abbiamo in loro”.

www.royalteverola.com

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico