Parete

Lsu, Pellegrino: “Il Pd predica bene e razzola male”

Gino PellegrinoPARETE. Il capogruppo consiliare di “Parete Democratica”, Gino Pellegrino, interviene sulla questione della stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili.

“In merito agli Lsu – afferma Pellegrino – è alquanto strano che l’opposizione presenti un Question Time per chiedere all’Amministrazione comunale delucidazione sui ritardi della Regione. Tale domanda il Pd la dovrebbe fare ai propri referenti politici. La precarizzazione degli Lsu è una scelta precisa dei Ds sia per la politica adottata della passata amministrazione comunale sia per quella portata avanti dall’attuale gruppo del Pd. I fatti parlano chiaro. Per stabilizzare gli Lsu ci vogliono due condizioni: la prima è garantire l’equilibrio di bilancio e la seconda internalizzare alcuni servizi”.

“Solo a titolo di esempio – spiega Pellegrino – voglio ricordare che la passata amministrazione, invece di valorizzare gli Lsu presenti al Comune, decise di affidarsi a soggetti esterni: nella gestione del servizio di riscossione idrico (Geset), nei servizi di manutenzione e per non parlare del corpo di Vigili Urbani. Per tutti questi servizi potevano essere utilizzati i Lavoratori Socialmente Utili. Noi ne abbiamo già data dimostrazione con il corpo dei vigili urbani, utilizzando tre Lsu per garantire tale servizio. A dicembre scade il contratto con la Geset ed anche in questo caso gestiremo il servizio con personale interno. A scadenza dei contratti di manutenzione si valuteranno altri progetti per utilizzare al meglio gli Lsu. In aggiunta, va detto, che durante l’approvazione del Bilancio, il sottoscritto e il consigliere Nicola Falco, abbiamo presentato degli emendamenti che prevedevano tagli di spesa ai dirigenti ed al Nucleo di Valutazione per stanziarli in un fondo dedicato alla stabilizzazione degli Lsu. Così facendo abbiamo più risorse e una maggiore possibilità di stabilizzare gli Lsu”.

“Il gruppo del Pd – conclude – non ha votato i nostri emendamenti e non ha presentato alcuna proposta operativa che andasse in quella direzione. Non si può predicare bene e razzolare male”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico