Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Mondragone riceve i ristori per la differenziata

Mario FuscoMONDRAGONE. Per la prima volta nella tormentata storia dei rifiuti nella Città di Mondragone, il Comune diventa beneficiario di un ristoro per la raccolta differenziata.

Il Centro di Coordinamento Raee (Rifiuti Apparecchiature elettriche ed elettroniche) ha infatti trasmesso gli estratti conto inerenti l’attività di raccolta presso il Centro di Via Fantini.
“Si tratta di un fatto concreto e storico, che finalmente rappresenta l’ordinario per gli elettrodomestici. – commenta un soddisfatto assessore Mario Fusco – Differenziare non solo ci consente di rispettare l’ambiente, di avere una Città pulita, ma fa rendere conto che i rifiuti sono una risorsa, come testimonia il recente sport televisivo del Conai. Con il servizio Raee il Comune non paga nulla per smaltire correttamente gli elettrodomestici, che prima venivano abbandonati lungo le strade della nostra Città e delle nostre campagne. L’entità del ristoro seppur minima, pari a poco più di duemila euro, rappresenta un chiaro segno di recupero della normalità. Il servizio è infatti assicurato con continuità e sarà migliorato non appena il Centro Ingombranti sarà delocalizzato proprio al fine di potenziare i servizi di raccolta. Invito la cittadinanza, a fronte di questi positivi risultati, a voler continuare a collaborare, chiarendo che dal 1 dicembre sarà obbligatorio presentare il pagamento di una rata 2009 della Tarsu e il Documento di Identità, in quanto il servizio è ad esclusivo beneficio dei residentidi Mondragone”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico