Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recordman tenta nuova impresa al velodromo marcianisano

VelodromoMARCIANISE. Ancora una volta Marcianise si riconferma polo del ciclismo attraverso il suo velodromo.

L’impianto, risorto dalle ceneri di anni di oblio, si appresta ad ospitare, il prossimo 14 novembre dalle 7 alle 17, l’impresa di Nunzio Antonucci, cicloamatore e recordman nella resistenza su pista. Sulla falsariga di quanto compiuto nel 1995 a Napoli, quando percorse in 12 ore la distanza di 406.300 km, migliorata nell’anno successivo, l’atleta tenterà di superare l’impresa 14 anni dopo, al compimento del suo cinquantesimo anno di età. Per l’importante performance il pistard ha scelto il velodromo marcianisano, ottenendo il beneplacito dell’amministrazione Tartaglione.

Il pieno appoggio all’iniziativa è arrivato anche dal consigliere regionale della F.C.I (Federazione ciclistica italiana) Raffaele Salzillo. Ed è proprio quest’ultimo a fungere da portavoce della soddisfazione sua e dell’associazione tutta per la rivalorizzazione che sta interessando il velodromo marcianisano.

“Una struttura come quella di cui disponiamo – commenta Salzillo – non poteva non catalizzare l’attenzione dei pistard, e non solo, sulla nostra città. L’amministrazione, che ringrazio vivamente, ha saputo cogliere al volo l’opportunità che si stava profilando. In particolare modo voglio esprimere i miei ringraziamenti al sindaco Antonio Tartaglione, e soprattutto all’assessore Gerardo Trombetta, per la disponibilità e sensibilità mostrate nei riguardi dello sport, e nella fattispecie del ciclismo; ma anche perché, promuovendo iniziative di questo tipo, si producono dei ritorni di immagine positivi per l’intera Marcianise”. La cittadinanza è invitata a partecipare all’evento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico