Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Campania in Positivo” mette radici anche a Capodrise

Sossio Colella CAPODRISE. “Momenti come questi non sono stati organizzati soltanto in funzione dei prossimi impegni elettorali primaverili, ma soprattutto per aprire un confronto con i cittadini sulle problematiche provinciali che vanno poi risolte nelle sedi opportune”.

Con queste parole il senatore e sindaco di Afragola Vincenzo Nespoli ha inaugurato domenica pomeriggio la nuova sede del Pdl-Campania in Positivo di Capodrise davanti ad una nutrita folla di curiosi, per la gran parte giovani apparsi molto interessati alla “nuova politica del fare”.

Ospiti del coordinatore cittadino Sossio Colella e del suo vice Luca Capasso anche il sindaco di Curti e coordinatore regionale di Campania in Positivo Domenico Ventriglia, l’assessore al Comune di Portico di Caserta Dino Mancone e il consigliere comunale di Santa Maria Capua Vetere Salvatore Mastroianni.

“Vogliamo confrontarci con altre esperienze – ha dichiarato Ventriglia – perché il nostro obiettivo è quello di rimediare ad un’assenza programmatica e di rappresentatività che ha portato alla disaffezione della gente nei confronti della politica”.

Vincenzo Delle CurtiLuca Capasso“Per quanto riguarda la nostra città è retta da una maggioranza priva di programmi, – ha aggiunto Colella – ma c’è anche una minoranza lassista che non fa nulla per cambiare le cose, così come c’è una opposizione al di fuori del consesso, rappresentata da partiti che fanno molto poco. In questo contesto si inserisce Campania in Positivo, la grande novità, perché questa è soprattutto un’associazione indipendente dai parti locali”.

L’inaugurazione della sede di Capodrise è stato uno degli appuntamenti di giornata dopo quelli di Bellona, Portico di Caserta e Sant’Andrea del Pizzone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico