Maddaloni - Valle di Maddaloni

Trasporto abusivo di rifiuti ingombranti: arrestato 40enne di Caserta

 MADDALONI. I carabinieri del nucleo operativo di Maddaloni hanno tratto in arresto Francesco Politi, 40 anni, residente a Caserta, per violazione della normativa sui rifiuti.

Una pattuglia di militari in abiti civili stava controllando le zone di via Calabricito e di via Ficucella,a volteteatroscarico abusivo di rifiuti, praticato da persone senza scrupoli che si inoltrano nelle traverse sterrate e isolate di queste vie che portano in aperta campagna.

Percorrendo la strada in direzione di Acerra, i carabinieri hanno notato un furgone Fiat Ducato, attraverso i cui vetri del cassone posteriore s’intravedevano dei pezzi di ferraglia, e hanno deciso di controllare il mezzo. Al volante delveicolo è stato identificato Politi, assieme a due figli minori. Alla richiesta dei militari l’uomo ha aperto il furgone ed ha ammesso di non avere alcuna autorizzazione per il trasporto del materiale che portava con sé. All’interno del mezzo, che era colmo fino al tetto, c’erano vari metri cubi di rifiuti ingombranti e speciali costituiti da materiale ferroso di vario tipo, vecchie cucine a gas, lavatrici, caldaie, pezzi di ringhiere, reti, scale, contenitori e tubi vari in ferro.

All’esito del controllo il mezzo ed il suo contenuto sono stati sequestrati, e Politi è stato dichiarato in arresto per trasporto abusivo di rifiuti ingombranti, ovvero speciali, ed accompagnato presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima.

Dai controlli eseguiti negli archivi di polizia è emerso che l’uomo era già gravato da precedenti, anche specifici, infatti a seguito di una sua precedente denuncia per la violazione della normativa sui rifiuti era stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora in Caserta, disposta dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico