Lusciano

Elezioni, Fattore: “Io come Mazzarri”

Luciano FattoreLUSCIANO. “Mi piace paragonare il ‘Movimento Popolare per Lusciano’ alla squadra di calcio del Napoli. video

Quando gli azzurri, infatti, hanno iniziato a perdere, il presidente Aurelio De Laurentiis ha pensato bene di sostituire l’allenatore: Mazzarri al posto di Donadoni; quest’ultimo, grazie a nuovi schemi e regole, ha riportato il team alla vittoria. Io sarò il nuovo allenatore della squadra di candidati alla poltrona di consigliere comunale del ‘Movimento Popolare per Lusciano’. In questo modo, tutti insieme condurremo la nostra Lusciano al raggiungimento di importanti traguardi”.

Luciano Fattore, candidato a sindaco del “Movimento Popolare per Lusciano” ha scelto questa metafora per la presentazione dei venti candidati della sua lista, avvenuta sabato sera a Palazzo Ducale a Lusciano. Complice la vittoria del Napoli sulla Juve, il responsabile dell’Utic dell’ospedale di Santa Maria Capua Vetere, infatti, ha letto agli oltre trecento presenti, che hanno affollato la sala, i punti salienti del suo programma elettorale. Sul palco, prima di lui, ha preso la parola l’ispiratore del movimento, l’ex consigliere provinciale Giuseppe Mariniello, che ha confermato il coinvolgimento della gente nell’attività amministrativa. “La scelta dei candidati, la stesura del programma e anche il nostro operato futuro sarà sempre condiviso con voi tutti – ha affermato – Lo avete appurato già durante questo primo mese e sarà sempre così. Il leit motiv del nostro programma è la trasparenza”.

Sul palco, quindi, si sono alternati i candidati a consigliere comunale (la maggior parte giovani): Giuseppe Abate, Oreste Castaldo, Vincenzo Di Ronza, Nicola Esposito, Attilio Ferrara, Diego Grasso, Nicola Grimaldi, Sergio Maggiobello, Salvatore Martiniello, Rosario Massa, Aldo Merenda, Salvatore Mottola, Gennaro Rondinone, Antonio Russo, Vincenzo Salernitano, Augusto Scellino, Luigi Spatafora, Gennaro Speranza, Raffaele Vassallo e Immacolata Verde.

Fattore ha concluso i lavori, sottolineando “la volontà dell’amministrazione di: convocare un consiglio comunale aperto a cadenza mensile; promuovere corsi di inglese e di informatica, per preparare i giovani al mondo del lavoro; prevedere premialità ed incentivi per i cittadini più virtuosi, in materia di raccolta differenziata; garantire maggiore sicurezza, trasparenza e interazione con la gente”.

Prima della stesura del programma, infatti, il “Movimento Popolare per Lusciano” ha somministrato alla cittadinanza un questionario, affinché tutti potessero palesare i propri bisogni e necessità.

da Tv Luna 2

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico