Italia

Perugia, uccide un uomo e si barrica in casa: carabiniere ferito durante blitz

 PERUGIA. Ha ucciso un uomo a Pistrino di Cisterna e poi si è barricato nella propria abitazione di Città di Castello, circondata dai carabinieri.

La vittima è un polacco di circa 30 anni con regolare permesso di soggiorno. Il suo presunto assassino è invece un sudafricano, anche lui di circa 30 anni, che si è barricato in una abitazione di viale Diaz, nel centro di Città di Castello.

L’assedio dei carabinieri è iniziato dalle 7 di venerdì mattina. La strada è stata chiusa al traffico e tutta la zona è circondata dalle forze di polizia. Il liceo classico “Plinio il giovane”, che si trova nella zona, al momento è rimasto chiuso in quanto per motivi di sicurezza a docenti e studenti non è stato consentito l’ingresso.

Dopo qualche ora i carabinieri hanno deciso per il blitz, durante il quale il sudafricano avrebbe sparato alcuni colpi di pistola, ferendo uno dei militari, che è stato trasportato all’ospedale. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico