Italia

Pavia, sequestrano e stuprano connazionale: arrestati tre ucraini

 PAVIA. Tre immigrati ucraini privi del permesso di soggiorno sono stati arrestati a Pavia con l’accusa di aver aggredito, sequestrato e stuprato una connazionale di 36 anni.

Secondo quanto accertato dagli agenti della polizia, i tre si sarebbero offerti di dare un passaggio alla donna ma dopo averla fatta salire in auto l’avrebbero condotta in un appartamento dove l’hanno malmenata e stuprata tutta la notte. Poi l’hanno trasportata fino alle rive del Po, e qui l’hanno immersa ripetutamente nelle acque fredde, imponendole il silenzio. Ora la donna si trova ricoverata all’ospedale di Pavia a causa delle numerose lesioni subite.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, al Rione Sanità nasce "Free Entry - la città del bello" - https://t.co/kn2dVyAlrq

Napoli, Sarri chiede rinforzi ma De Laurentiis frena: il tecnico verso l'addio - https://t.co/GFO7Cuw8NL

Processo Cucchi, un maresciallo dei carabinieri: “Mi dissero che fu massacrato dai militari” https://t.co/vDd0FAXg1f

Governo, riprende tavolo M5S-Lega. Di Maio “ottimista”. Salvini: “Ue non interferisca su migranti” https://t.co/gw46iEc94k

Condividi con un amico