Italia

Catania, litiga con la moglie e le dà fuoco: gravissima 31enne

 CATANIA. Un sottufficiale dell’Aeronautica militare, Salvatore Capone, di 36 anni, ha dato fuoco alla moglie 31enne al culmine di una lite.

La donna, Maria Rita Russo, è ricoverata in prognosi riservata nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Cannizzaro e le sue condizioni sono definite “gravissime” dai medici. Il fatto è accaduto a Giarre, in provincia di Catania. Ancora incerto il movente del folle gesto, anche se secondo un testimone, prima del fatto i coniugi stavano litigando violentemente. Feriti anche i due bambini gemelli, un maschio e una femmina di tre anni, che sono stati già dimessi e affidati a una nonna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico