Italia

Casini: “Udc da sola alle regionali”

Pier Ferdinando Casini ROMA. L’Udc correrà da sola alle elezioni regionali delprossimo marzo, fatta eccezione per alcuni territori.Lo annuncia il leader dello scudocrociato Pier Ferdinando Casini al termine dell’incontro a Palazzo Chigi con Silvio Berlusconi.

“In un’ora e mezzo di incontro con il premier abbiamo parlato di regionali solo per cinque minuti”, ha riferito Casini durante una conferenza stampa tenuta con il segretario nazionale Lorenzo Cesa.”Con Berlusconi – ha aggiunto l’ex presidente della Camera – abbiamo fatto una rimpatriata, con lui non ho mai avuto un problema personale. L’incontro è stato cordiale, i problemi sono politici e in questo anno e mezzo le posizioni si sono divaricate ancora di più. Riconosco al premier di essere stato concreto perché non ci ha posto questioni che avrebbero avuto risposte ovvie”.

Fra i temi trattati anche quello della riforma della giustizia, che per Casini deve essere”una riforma complessiva”. “No a una maggioranza che fa tutto da sola, ma no anche a un’opposizione che va sull’Aventino ed esprime un cartello di no. – spiega – Bisogna chiudere la stagione di contrapposizione tra potere giudiziario e legislativo. Vogliamo riforme nell’interesse di tutti i cittadini e non solo del ceto politico. Il dialogo sulla giustizia sia qui in Parlamento alla luce del sole e non altrove”.

Sulla crisi economica:”Non ci sono solo le imprese da ossigenare ma soprattutto le famiglie che in questo periodo hanno funzionato da vero ammortizzatore sociale per i disoccupati e quindi hanno bisogno di questo aiuto”. A tal proposito, l’Udc ha sollecitato l’attuazione del quoziente familiare, “che tra l’altro – dice Casini – è nel programma di governo”.

Il leader dello scudocrociato ha anche parlato dellacandidatura di Massimo D’Alema a ministro degli Esteri dell’Unione Europea: “Abbiamo sollecitato un forte impegno del governo.E’ una scelta che va nell’interesse nazionale. Sarebbe un gesto molto apprezzato perché sarebbe il segnale che la politica italiana riesce a volare più in alto rispetto alla cannibalizzazione di tutti i giorni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico