Home

L’Inter espugna Bologna e rimane sola in vetta a + 9

Diego MilitoL’Inter di Mourinho supera agevolmente il Bologna allo stadio Dall’Ara.

I nerazzurri si impongono per 3 a 1 dopo una gara controllata sin dall’inizio.

Vantaggio interista al 21’: calcio d’angolo dalla destra di Maicon colpo di testa di Thiago Motta e palla che arriva a Milito che da due passi insacca.

Nemmeno il tempo di esultare che il Bologna pareggia: lancio dalla trequarti di Valiani aggancio volante di Zalayeta che di sinistro batte l’incolpevole Julio Cesar.

Al 28’ bella azione di Tiago Motta che con un passaggio filtrante serve Balotelli che solo davanti a Viviano si lascia ipnotizzare. Al 35’ ancora Tiago Motta in versione assist man per Stankovic che con un sinistro preciso colpisce due volte il palo prima che Viviano faccia sua la palla impedendo a Cambiasso di mettere dentro.

Al 41 arriva il vantaggio dell’Inter: calcio d’angolo dalla sinistra di Maicon e Balotelli lasciato solo dalla difesa rossoblù di testa mette dentro. Polemica la sua esultanza con cui zittisce il pubblico di casa.

Nella ripresa il copione non cambia è sempre Inter all’attacco. All’56’ show di Eto’o che serve Milito che con una bordata di sinistro fa tremare la traversa.

Al 71’ l’Inter fa tris: lancio lungo di Cambiasso per Milito che addomestica il pallone e con un esterno destro di rara precisione chiude il triangolo con l’argentino che con un sinistro ad incrociare chiude la gara.

Resta solo il tempo per segnalare una stupidaggine di Maicon che viene espulso al 90’ a seguito di reiterate proteste.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico