Home

Europa League, il Villareal stende la Lazio 4 a 1

Pires autore di una doppietta (foto Internet)La Lazio di Ballardini rimedia una sonora sconfitta per 4 a 1 in terra spagnola contro il Villareal.

Gara condizionata da un’ingiusta espulsione di Baronio al terzo minuto del primo tempo, reo secondo l’arbitro di aver dato una manata al volto all’avversario.

Le cose però si erano messe già male per i biancocelesti un minuto prima: punizione battuta dalla sinistra da Pires non tocca nessuno e Muslera si fa ingannare dalla traiettoria del pallone. I padroni di casa raddoppiano al 12’ con un destro rasoterra di Cani. Il 3-0 su rigore: al 15′ Diakite trattiene Nilmar e Pires realizza la doppietta.

Al minuto 31’ rigore per la Lazio ed espulsione per Gonzalo per fallo da ultimo uomo su Rocchi lanciato a rete. Parte Foggia, ma il suo sinistro si infrange sulla traversa.

Nella ripresa Ballardini manda in campo Kolarov, Zarate e Makinwa (chi si rivede!) per Perpetuini, Siviglia e Rocchi e proprio l’argentino Zarate accorcia per i suoi. Nel finale c’è gloria anche per l’italiano Giuseppe Rossi che da dischetto firma il 4 a 1 finale.

Dopo questa sconfitta traballa la panchina di Ballardini. Secondo indiscrezioni sarebbero stati avviati già contatti con Beretta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico