Home

Champions, il Milan pareggia col Real e resta primo nel girone

LeonardoDopo la vittoria in terra spagnola, il Milan di Leonardo viene bloccato sul pari in casa dal Real Madrid.

Una partita piacevole ben giocata da entrambe le squadre con una superiorità nella fase del palleggio a favore delle merengues. Real subito pericolo con Benzema ma il suo destro dal limite fa la barba al palo. Ancora Real e ancora Benzema ma Dida alza in angolo. Le merengues insistono, ma il destro dal limite di Sergio Ramos passa a pochi centimetri alla sinistra di Dia. Passano pochi minuti e Pato viene bloccato da Casillas. Al 29’ Real in vantaggio: destro di Kakà dal limite, Dida non trattiene e Benzema fa centro. I rossoneri non ci stanno e con Ronaldinho al 35’ trovano il pareggio su calcio di rigore concesso per evidente fallo di mano di Pepe su cross di Zambrotta.

Nella ripresa partono forte gli uomini di Pellegrini che con l’ex Kakà sfiorano il vantaggio con un destro dai 25 metri. Al 70’ Inzaghi spreca da due passi dopo l’ottimo crossa dalla destra di Pato. Brivido finale per il Milan che al 90’ deve ringraziare due volte Dida che prima disinnesca un siluro di Marcelo e poi uno strepitoso intervento a mono aperta su Raul.

Soddisfatto Leonardo a fine gara: “Il pareggio è comunque giusto. Abbiamo affrontato un Real molto pericoloso, schierato quasi con due punte con Kakà molto avanzato. Siamo stati pericolosi nelle ripartenze, un po’ mi è rimasto il rammarico di non aver vinto”.

L’ex rossonero Kakà, ha parlato dell’accoglienza che gli hanno riservato i tifosi milanisti. “Bello, tutto bello, come me l’aspettavo. Un’accoglienza calda, ho vissuto dei moment bellissimi qui a San Siro. Ancora una volta, è stata una serata emozionante. Ringrazio tutti i tifosi per questa accoglienza”.

video

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico