Esteri

Ventennale caduta del Muro: festa a Berlino

 BERLINO. Berlino celebra il ventennale della caduta del muro.Nessuna sfarzosa parata militare, solo una grande festa popolare per la quale sono attese più di centomila persone.

“Saranno ore di commozione, per molti tedeschi e molti europei, non dimenticheremo mai l’aiuto dei paesi amici”, afferma la cancelliera Angela Merkel, chedomenica ha ricevuto il Segretario di Stato americano Hillary Clinton e l’ex presidente sovietico Mikhail Gorbaciov. Ma sono attesi gli arrivi di Nicolas Sarkozy, Silvio Berlusconi, Dmitri Medvedev, Lech Walesa, leader della rivoluzione che avviò la svolta dell’est, poi presidente e Nobel per la pace,del presidente della Commissione europea Barroso e i leader di tutta la Ue. Non parteciperà il presidente americanoBarack Obama, anche se gli Usa saranno comunque rappresentati dalla Clinton.

Il momento più emozionante della cerimonia sarà sicuramente il passaggio simbolicodella Merkel, Walesa e Gorbaciov all’ex frontiera a Bornholmer strasse, dove vent’anni fa fu aperto il primo varco.A seguire il discorso della cancelliera alla porta di Brandeburgo e la “simulazione” del crollo del muro, con Walesa e l’ex premier comunista-riformatore ungherese Miklos Németh che daranno la tellata iniziale per far crollaredue chilometridi muro realizzati in polistirolo. Si creerà, dunque, un grande “domino”, al termine del quale si terrà una catena umana, poi un concerto alla Porta di Brandeburgo, diretto da Daniel Barenboim con l’in­tervento di Klaus Maria Brandauer. Finale con fuochi d’artificio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico