Cesa

Amianto, al via la campagna di bonifica dei territori

amianto abbandonato nella campagneCESA. Partirà a breve la campagna di bonifica di alcune zone del paese dove è stata rilevata la presenza di amianto.

L’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo De Angelis, ha attivato, in collaborazione con l’Astir, un piano per il risanamento di alcuni territori ubicati nelle località Arena, Chianca e in via Berlinguer. La società della Regione Campania specializzata per il recupero dell’amianto si occuperà di prelevare tutto il materiale in eternit presente nei siti indicati e di smaltirlo nel rispetto delle norme vigenti.

Il cemento-amianto, noto come Eternit, che nel passato veniva utilizzato in edilizia per tettoie, serbatoi e canne fumarie è un materiale molto pericoloso per la salute soprattutto quando comincia a deteriorarsi a causa degli agenti atmosferici e libera nell’ambiente le fibre d’amianto, facilmente inalabili.

“L’Amministrazione comunale ha espresso piena soddisfazione per quest’iniziativa. – ha esordito l’Assessore alla Viabilità Eugenia Oliva che ha seguito il progetto in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente retto da Nicola AutieroSperiamo che l’operazione possa essere condotta al più presto dai tecnici dell’Astir affinché potremmo vivere tutti in un ambiente più salubre e più pulito grazie anche alla raccolta differenziata tanto voluta da quest’amministrazione. Ricordiamo – conclude Oliva – che sui territori citati sono in corso i controlli delle guardie venatorie della Federcaccia e dell’Arcicaccia a tutela del territorio anche perchè scaricare rifiuti nei luoghi e negli orari non consentiti è un reato punibile anche con l’arresto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico