Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Papararo: “Mettiamo da parte il protagonismo e i personalismi”

Daniele Papararo CASTEL VOLTURNO. A Castel Volturno i primi passi verso il Pdl sono stati compiuti dalle forze politiche di opposizione in Consiglio Comunale Forza Italia, Democrazia Cristiana per le Autonomie ed Alleanza Nazionale con la costituzione di un unico gruppo consiliare.

“Ad oggi – spiega Daniele Papararo – si è celebrato un solo congresso nazionale, quello fondativo, tenutosi a Roma, a cui ho avuto l’onore di parteciparvi in qualità di Delegato Nazionale per eleggere il nostro pPresidente Berlusconi. A Castel Volturno il Pdl si è dato nella sua fase iniziale una prima organizzazione interna di direttivo in attesa di giungere ad un congresso cittadino. Proprio per il fatto che questo movimento politico a Castel Volturno è nella sua fase costituente, la motivazione principale del nostro impegno politico deve essere per un progetto di rilancio e di sviluppo del nostro territorio. Occorre uno sforzo comune per uscire fuori da questa crisi economica che investe il nostro territorio acutizzata da cinque anni di ‘Non Governo Nuzzo’”.

“Dobbiamo mettere da parte smanie di protagonismo personali – continua Papararo – ed evitare inutili iniziative e trattative personali fatte indebitamente a nome del partito, dobbiamo invece dimostrare di essere capaci e pronti a fare un lavoro di squadra dove ad ognuno sia consentito di poter dare il proprio contributo in termini di idee, capacità, esperienze e professionalità. Questo mi auguro possa emergere dal prossimo incontro pubblico programmato dalla Pdl di Castel Volturno per il 21 novembre”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico