Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Isola ecologica inaccessibile: disagi per la cittadinanza

 CASTEL VOLTURNO. Ancora difficoltà per l’isola ecologica. Lo smaltimento degli ingombranti non è più un servizio accessibile, il sito infatti è saturo da giorni causando ai cittadini che vogliono trasferire lì i loro rifiuti un notevole disagio.

“Pur conoscendo le difficoltà economiche in cui versa il Comune di Castel Volturno – dichiara Ferdinando Letizia, consigliere comunale di LiberaMente – chiedo al sindaco di sbloccare questa situazione: non è possibile che anche quando qualcosa funziona con efficienza in questa città debba però funzionare a singhiozzo, a settimane o mesi alterni. I cittadini sono stanchi, non meritano di essere trattati così”.

La saturazione del sito è dovuta ad un mancato smaltimento degli ultimi carichi di ingombranti, sono infatti oltre il limite di carico i cumuli di legno, materassi e componenti di mobilio in particolare. “Il disagio è notevole, e non riguarda soltanto i cittadini – continua Letizia – ma anche gli operatori dell’isola ecologica: privi di adeguati equipaggiamenti, non possono effettuare il servizio esterno che è altamente richiesto e necessario in un territorio così vasto. Spero in un rapido intervento e che tale difficoltà non si verifichi ulteriormente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico