Caserta

Scherma, argento a La Spezia per il casertano Concilio

da sin Concilio e il maestro RenzulliCASERTA. Prosegue con eccellenti risultati la stagione agonistica del Gruppo Schermistico “Giannone” di Caserta, guidato dal presidente Vincenzo Vozza.

Alla Prima Prova Giovani, disputatasi a La Spezia, lo spadista Francesco Concilio, allenato dai maestri Mario Renzulli e Clemente Rossacco, ha conquistato uno straordinario secondo posto, arrendendosi soltanto in finale a Lorenzo Bruttini del Cus Siena, in una competizione alla quale hanno partecipato più di 300 atleti. Concilio, 19 anni, componente della Nazionale Italiana Under 20, ha confermato l’ottimo stato di forma già dimostrato ai Campionati Europei di Odense (Danimarca), dove, appena una settimana fa, con i colori azzurri ha conquistato la medaglia di bronzo a squadre.

Nell’occasione gli azzurrini sono stati guidati dal Commissario Tecnico Sandro Cuomo e dal Maestro Renzulli, ormai in pianta stabile nello staff azzurro. Nel corso della gara di La Spezia buoni anche i piazzamenti degli altri spadisti della Giannone Caserta: Roberto Marra, Roberto De Sire, Domenico Corona, Maurizio Quaranta, Gabriele Iacomino, Gerardo Sgueglia.

La stagione agonistica proseguirà il 28 e 29 novembre prossimi a Firenze, con la Prima Prova Nazionale Under 14 di Spada, alla quale parteciperanno più di 20 giovanissimi atleti dello storico sodalizio casertano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico