Caserta

Panico nuovo segretario provinciale di Rifondazione Comunista

Pasquale Massimiliano PanicoCASERTA. Nel corso del comitato politico federale del 17 novembre il partito della Rifondazione Comunista ha eletto con una larga maggioranza il suo nuovo segretario provinciale.

Si tratta di Pasquale Massimiliano Panico, operaio con esperienza sindacale alla Fiat Auto di Pomigliano D’Arco, già segretario del circolo del Prc di San Nicola la Strada, città in cui è ora consigliere comunale di opposizione alla giunta Pascariello. Il nuovo segretario succede a Giosuè Bove, dimissionario all’ultimo Cpf, “al quale – dice Panico – va il ringraziamento più sentito per il lavoro svolto in questi anni”.

Panico, nella sua relazione d’insediamento, ha insistito sulla necessità di rilanciare l’iniziativa politica del partito in provincia di Caserta attraverso le attività dei circoli già dalle prossime importanti scadenze, tra cui l’assemblea “A partire dal lavoro, rilanciamo la sinistra” che si terrà il 26 novembre presso l’Hotel Europa a Caserta, la manifestazione del 5 dicembre a Roma per il “No Berlusconi Day” e l’assemblea costituente della federazione della sinistra del 6 dicembre sempre a Roma. Nella prossima settimana il neo eletto segretario provinciale presenterà al comitato politico la proposta di segreteria che avrà il compito di organizzare il partito in vista delle elezioni provinciali e regionali del prossimo marzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico