Caserta

Area ex Sirtori, Cerreto interroga Amministrazione

Marco CerretoCASERTA. Marco Cerreto consigliere comunale del Pdl a Caserta ha prodotto una interrogazione a risposta urgente per conoscere le intenzioni del Sindaco circa l’apertura del parco pubblico sito nell’area ex Sirtori…

…oramai pronto ad aprirsi alla città dopo l’ultimazione dei lavori di delocalizzazione della scuola areonautica voluta fortemente dal centro destra. A tal proposito, dopo un sopralluogo da parte del consigliere Cerreto: “Ho compiuto un sopralluogo nell’area ex Sirtori dove, secondo il progetto di delocalizzazione della scuola aeronautica, voluto dal centro destra, doveva sorgere un parco pubblico di 20.000 metri quadri interamente recintato e dotato di impianti intelligenti di sorveglianza, ho potuto constatare che l’opera e’ compiuta, quindi il parco può essere aperto alla città, spiace allo stesso tempo dover constatare che ad oggi il comune non ha ancora provveduto, a lavori ultimati e quindi collaudati, a dotare dei dovuti allacciamenti il parco, per fornire uso irriguo ed elettrico , senza i quali vi e’ il rischio di avere un’opera abbandonata dall’inizio della sua consegna, stante il fatto che la direzione del cantiere tra dieci giorni andrà via, senza che l’amministrazione si sia posta il problema di fare un inaugurazione degna dell’opera in questione, gli allacciamenti che come ho detto servono all’irrigazione del prato esistente in quasi tutta la superficie del parco, la foresteria esistente, e l’illuminazione pubblica , oggi alimentata con un elettrogeneratore fornito dall’impresa, tra dieci giorni se l’amministrazione non corre ai ripari ci troveremo un parco costato più di 5 milioni di euro senza luce, senz’acqua, senza guardiana, i cittadini infatti potranno notare percorrendo viale ellittico che il parco e’ perfettamente recintato, ma la cosa che più fa vergognare e che l’attuale amministrazione non ha attivato alcun percorso per pubblicizzare il fatto che tra più di una settimana i casertani ed i numerosi turisti che transitano in quella zona,potrebbero visitarlo e sostarci, ad oggi, tranne gli addetti ai lavori nessun casertano conosce l’esistenza di un nuovo parco pubblico, sicuro, a disposizione della cittadinanza e dei turisti, del quale l’amministrazione non si preoccupa di prendere le consegne, ne’ tantomeno di dargli un nome, per questi motivi ho prodotto un interrogazione a risposta urgente al sindaco per conoscere cosa voglia fare l’amministrazione per recuperare un ritardo generale su quest’opera che altro non aspetta di essere consegnata alla città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico