Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Premio di Poesia a Casapesenna

 CASAPESENNA. Anche quest’anno Casapesenna celebra la sua giornata di poesia, coniugando insieme cultura e tradizione, intrattenimento ed ospitalità.

“La manifestazione – come ha dichiarato in sede di presentazione dell’iniziativa l’assessore alla Cultura, Domenico Fontana – è un appuntamento così amato ed apprezzato che ogni volta, da anni ormai, tutti lo attendono con ansia e lo vivono con grande ed amorevole partecipazione”. La giornata si svolgerà il prossimo 19 febbraio presso il locale Centro Sociale. Ad organizzare l’evento è l’associazione Settegiornisette, che da ben 17 anni si dedica a questa particolare attività, creando una miriade di appuntamenti con la poesia, la narrativa e lo spettacolo.

La manifestazione in calendario è inserita nell’ambito di uno speciale percorso denominato “Conosciamo il poeta” e toccherà, oltre a Casapesenna, un gran numero di realtà comunali dell’intera Campania. In ogni tappa particolare verranno selezionati tre vincitori, uno per ogni sezione, che alla fine si contenderanno i premi di merito. A tutti partecipanti, inoltre, sarà consegnato un premio di partecipazione, in particolare alle scuole e agli stessi comuni partecipanti. La finale si svolgerà a Casal di Principe il 12 marzo del prossimo anno. Per l’occasione, ogni comune costituirà un’apposita giuria. Particolare risalto sarà dato alla presenza delle scuole che potranno esser rappresentate da 20 (venti) semifinalisti per la poesia, 6 (sei) per la narrativa e 2 (due) per lo spettacolo. Il calendario della manifestazione sarà ufficialmente presentato nei prossimi giorni, in una apposita conferenza stampa.

“Per ora ci prepariamo all’evento – ha spiegato l’assessore Fontana – e lo facciamo, da una parte attivando la più proficua delle sinergie tra l’amministrazione e l’organizzazione Settegiornisette; dall’altra, richiamando l’attenzione del grande pubblico e sollecitando, in particolare, la partecipazione degli alunni delle scuole locali”.

Così, nella speranza di rinnovare anche per quest’anno la ricetta vincente della manifestazione, ora fervono i preparativi dell’accadimento. Già resi noti, intanto, i componenti della commissione giudicatrice locale, che sarà composta da tre dirigenti scolastici, rispettivamente della scuola media statale ‘G. Pascoli’, delle scuola ‘Giardini d’infanzia’ e della scuola elementare statale, e da quattro componenti dell’amministrazione comunale.

Negli intenti degli organizzatori, la manifestazione dovrà essere il miglior manifesto di un paese, Casapesenna, e di un agro, quello aversano, che desiderano fortemente parlare il linguaggio dei propri problemi e della propria cultura e manifestare la propria voglia di riscatto e di cambiamento: usando, si spera felicemente e con risultati fantastici, l’arma della poesia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico