Sant’Antimo

Sant’Antimo, false licenze ad un bar: arrestato geometra del Comune

carabinieriSANT’ANTIMO (Napoli).Giovanni Pedata, 58 anni, geometra dell’ufficio tecnico del Comune di Sant’Antimo è stato sottoposto agli arresti domiciliari con l’accusa di aver rilasciato licenze illecite ai proprietari di una società che gestiva il bar Royal.

I reati contestati sonodi falso ideologico, truffa aggravata e abuso in atti di ufficio. Secondo le indagini compiute dal nucleo investigativo dei carabinieri di Castello Cisterna, il geometra, d’intesa con i titolari della societàaveva rilasciato certificati falsi, attestando la conformità dei locali, in realtà totalmente abusivi, alle norme urbanistiche vigenti, agevolandoli poi ad ottenere il condono edilizio. E’ emerso, inoltre,che il tecnico avrebbe attestato il falso anche in qualità di controllore, nell’ambito degli accertamenti della amministrazione ai fini del condono. I militari hanno posto sotto sequestro i locali del bar.

Il sindaco Francesco Piemonte ha così commentato la vicenda: “Sono stato colto di sorpresa dall’accaduto. Non conosco i motivi di tale provvedimento, ma sono fiducioso nella magistratura che in tempi brevi farà chiarezza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico