Campania

“Campania in Positivo-Pdl”, si inaugurano 4 sedi nel casertano

da sin. Ventriglia e NespoliCASERTA. “L’apertura di quattro sedi di Pdl-Campania in Positivo è un segnale forte, importante che conferma la crescita e il radicamento del nostro partito su tutto il territorio provinciale”.

A sostenerlo il consigliere provinciale uscente del Pdl-Campania in Positivo e candidato alle prossime elezioni regionali per la lista del Pdl Domenico Ventriglia alla vigilia di una domenica fitta di appuntamenti. Si parte da via Aldo Moro di Bellona alle 10.30 con gli interventi del coordinatore cittadino di Pdl-Campania in Positivo Davide Magliocca e Antonio Mastroianni, esponente del Pdl, già consigliere provinciale di Alleanza Nazionale per due consiliature.

Alle 12 tappa in piazza Rimembranza di Portico di Caserta ‘accolti da Manfredi Mancone, coordinatore cittadino e assessore del comune di Portico.

Nel pomeriggio alle 17.30 sarà tagliato il nastro della sede di via Retella di Capodrise, dove diranno la loro, tra gli altri, Sossio Colella, coordinatore cittadino e il segretario di Pdl-Campania in Positivo Luca Capasso.

Ultimo appuntamento alle ore 19 in via Roma della Frazione Sant’Andrea del Pizzone di Francolise alla presenza di Salvatore Cirella, consigliere comunale del Pdl e coordinatore cittadino, e il capogruppo consiliare Pdl al comune di Francolise Giacomo Cepparulo.

Non mancheranno il sindaco di Afragola, il senatore Enzo Nespoli e un nutrito gruppo di sostenitori e amici. Tra questi il consigliere comunale di Santa Maria Capua Vetere Salvatore Mastroianni, il coordinatore cittadino di Pignataro Antonino Di Feola, i consiglieri comunali di Pignataro Baldo Borrelli e Gaetano Fucile, l’onorevole Benedetto Lombardi, consigliere regionale per oltre dieci anni, Gianluca Fioratti, assessore del comune di Sant’Arpino, Mimmo Russo, consigliere comunale di San Nicola la Strada, Salvatore Fattore di Sparanise, Franco Abbate, già sindaco di San Prisco, gli ex consiglieri ed assessori dello stesso comune del casertano Di Monaco e Morrone, Tammaro Diana, consigliere comunale di Villa Literno, Bartolo Luongo, consigliere comunale di Succivo, Pietro Riello, primo cittadino di Castel Morrone, l’avvocato Giacomo Megale di Sessa Aurunca, Emilio Caterino, consigliere comunale di Caserta, il suo collega Giovanni Lombardi, Ezio Cioffi di Caserta, Nicola Viggiano, consigliere comunale di Santa Maria Capua Vetere, Luigi Simonelli, sempre della città del foro, Pasquale De Lucia, consigliere comunale di San Prisco, Lello Narducci, presidente del consiglio comunale di San Nicola la Strada, Gennaro Sgambato di Santa Maria a Vico, l’assessore comunale di Casal di Principe Enzo Noviello e il consigliere comunale di Maddaloni Gigi Bove.

Poche ore e Terra di Lavoro avrà quattro nuovi punti di riferimento della nuova associazione politica del Popolo della Libertà, associazione che annovera tra i suoi massimi esponenti il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli e il sottosegretario al Welfare senatore Pasquale Viespoli. “Invito tutti a partecipare – conclude Ventriglia – affinché questo nuovo ‘modo di fare politica’ ci veda sempre più compatti e uniti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico