Campania

Agguato a San Pietro a Patierno, uccisi il boss Sacco e il figlio

carabinieriNAPOLI.Agguato di camorra a San Pietro a Patierno, quartiere della periferia di Napoli. Gennaro Sacco, 58 anni, considerato vicino al clan Sacco-Bocchetti, e il figlio Carmine di 29 anni sono stati uccisi da un commando armato,

Sacco è morto sul colpo, mentre il giovane è stato trasportato d’urgenza al San Giovanni Bosco, dove è morto subito dopo il ricovero.

Quando i sicari sono entrati in azione, Sacco e il figlio si trovavano in via Masseria, all’incrocio con via Gagarin. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli uomini della Scientifica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico