Aversa

Veronica De Laurentiis il 26 novembre al Chiostro di San Francesco

Veronica De LaurentiisAVERSA. Il 26 novembre, nel chiostro del complesso monumentale di San Francesco, dalle ore 18 grande evento culturale e sociale dedicato a tutte le donne e non solo, con la presenza di Veronica De Laurentiis, che presenterà il suo ultimo libro “Riprenditi la tua vita”.

La scrittrice è stata invitata in città da Donato Liotto, presidente dell’associazione New Dreams di Aversa. Si terrà un convegno durante il quale l’autrice tratterà temi di altissima rilevanza sociale come i maltrattamenti alle donne e ai bambini. In programma anche l’esibizione di artisti “aversani doc” in onore della graditissima ospite L’evento è patrocinato dalla Città di Aversa e dall’assessorato alle politiche sociali.

L’autrice, figlia del grande produttore cinematografico Dino De Laurentiis e della grande attrice Silvana Mangano, ha creato anche “La Fondazione Veronica De Laurentiis”, un valido e prezioso riferimento per tantissime donne che vivono nel disagio e nel silenzio le loro tragedie, situazione che, di conseguenza coinvolge anche i loro figli.

Il promotore dell’iniziativa, Donato Liotto, ringrazia il sindaco di Aversa Domenico Ciaramella che “ha subito accettato l’organizzazione di un evento di rilievo per un personaggio che può senz’altro rappresentare grandi contenuti sociali oltre che culturali per l’intero territorio. Grazie a lui, al suo sostegno e a quello dell’intera amministrazione comunale ho potuto lavorare e ideare al meglio questa manifestazione”. Altro ringraziamento all’assessore alle politiche sociali del comune di Aversa, Vincenzo Lanzetta.

“Questo evento, riguarda l’intera città. – continua Liotto – Sia io, che il sindaco e il dottor Lanzetta lo vogliamo dedicare alle donne. Mi sento frequentemente con la signora De Laurentiis da circa un mese, l’idea di aprire una sede della sua fondazione ad Aversa sarebbe, ritengo, motivo di orgoglio per l’intera città oltre che di prestigio. Lei si è dichiarata disponibile a parlarne, sia con me che eventualmente con il sindaco Ciaramella e le autorità cittadine. Sono certo che il sindaco, da sempre sensibile a queste tematiche, troverà il modo per accogliere questa richiesta. Faccio un invito all’intera città e al mondo associazionistico, nonché al mondo della scuola, a non perdere questa occasione e a presenziare numerosi all’incontro”.

Dedicato a Veronica da Donato Liotto: “Talvolta le esperienze di ciascuno, se rese pubbliche, possono dare un valido contributo per chi davanti a sé vede solo il baratro e l’indifferenza. Essere donna, essere madre, rappresenta un impegno difficile. Lo stesso diventa arduo quando la vita che avremmo voluto vivere viene violentata e stravolta. Ma talvolta il miracolo dell’essere donna, vera e forte, riesce a far superare tutte le negazioni e le tragedie, aprendo una piccola ‘finestra sulla vita’ di tante persone che, nel silenzio, vivendo queste vitefatte di angosce, di drammi familiari, possono affacciarsi alla ‘Finestra di Veronica’ e dire: ‘anche io sono e posso esseredonna vera’. Grazie Veronica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico