Aversa

E’ arrivato il vaccino ad Aversa, 4mila dosi già pronte

 AVERSA. Con quattro giorni di ritardo rispetto a Caserta, anche ad Aversa è arrivato il vaccino contro l’influenza A da virus H1N1.

Per il momento è stoccato presso la Farmacia del presidio ospedaliero “Moscati”, ma a breve dovrebbe essere portato al Distretto Sanitario di Aversa, mentre alcuni piccoli quantitativi sono già stati consegnati all’Unità Operativa Materno Infantile e all’Unità Operativa di Prevenzione, che tra l’altro nelle scorse ore hanno provveduto a fare qualche vaccinazione, in verità pochissime.

Il quantitativo dovrebbe essere, a detta degli operatori, di circa 4mila dosi iniziali, giusto per avviare la vaccinazione delle categorie esposte e di quella a rischio, così come recitano le svariate comunicazioni del Ministero. Un quantitativo in verità minimo che dovrebbe soddisfare meno del 6% della popolazione totale, ma visto l’andamento delle richieste a vaccinarsi, al momento la preoccupazione è bassa. Pochissimi, infatti, quanti hanno già deciso di vaccinarsi, ma le prossime ore saranno importanti.

Nel frattempo superano il 20% i medici di base che non hanno aderito alla campagna vaccinale, mentre la percentuale tra i Pediatri di Base supera il 50%, in pratica questi medici hanno deciso che non effettueranno Campagna Vaccinale con i propri assistiti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico