Aversa

Aversa e Venezia unite nel segno di Cimarosa

Cacciari e CiaramellaAVERSA. “Aversa e Venezia hanno un denominatore Comune: Domenico Cimarosa”. Su questo a lungo hanno discusso il sindaco normanno Domenico Ciaramella con il collega veneto Massimo Cacciari.

“Il grande compositore del ‘700, uno degli ultimi grandi rappresentanti della Scuola musicale napoletana, che tra l’altro fu una delle figure centrali dell’opera del tardo Settecento, è nato ad Aversa ed è morto a Venezia. Queste due città, quindi, – ha detto ancora Ciaramella – sono unite dal nome di Cimarosa. Quest’unione, per il nostro territorio, potrebbe rappresentare una grande opportunità di turismo culturale e musicale, un terreno inesplorato che merita un’ampia riflessione sul suo valore e uno sguardo costruttivo al futuro”.

“Dopo che abbiamo appurato le difficoltà, legate alle lungaggini dei tempi burocratici, di gemellare le Città di Aversa e Venezia, abbiamo posto in essere una serie di azioni volte alla costruzione di un gruppo di lavoro, formato dai tecnici di entrambi i comuni, per studiare una serie di iniziative da promuovere, tra Aversa e Venezia, volte alla valorizzazione e alla diffusione della musica di Cimarosa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico