Aversa

Agguato in via Bisceglia: ferito il fratello di “Gnagnariello”

Giancarlo EspositoAVERSA. Agguato in via Bisceglia,nel borgo di Aversa, nel pomeriggio di venerdì.

FeritoGiancarlo Esposito, 25 anni, raggiunto alle gambe da alcuni colpi d’arma da fuoco.

Il giovane è stato trasportato all’ospedale “Moscati” di Aversa, le sue condizioni non sarebbero gravi. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia, coordinati dal dirigente Eliseo Nicolì e dal vice Luigi Graziano.

La vittima è il fratello di Luciano Esposito, alias “Gnagnariello”, detenuto. Lo scorso 17 febbraio, Giancarlo Esposito era stato arrestato, assieme ad altre 12 persone, nell’ambito dell’operazione “Total Impact 2”, riguardante il traffico di droga nella zona di Aversa, Lusciano e dintorni gestito dalla fazione Bidognetti del clan dei casalesi. Un provvedimento di custodia cautelare fu notificato in carcere anche al fratello Luciano. L’operazione seguiva quella effettuata nell’agosto del 2005 quando fu sgominato il clan camorristico facente capo a Paolo Di Grazia (attualmente collaboratore di giustizia), operante nei comuni di Carinaro, Gricignano e Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico