Succivo

Pastena nuovo assessore ai lavori pubblici

Vincenzo PastenaSUCCIVO. Grande soddisfazione per l’Italia dei Valori in occasione dell’ultimo Consiglio Comunale, convocato lo scorso 30 settembre per il rinnovo della giunta comunale.

Oltre all’ingresso all’interno del gruppo consiliare di un nuovo esponente del partito, Gaetano Lampitelli, c’è stata l’assegnazione dell’assessorato all’urbanistica e ai lavori pubblici a Vincenzo Pastena, ex assessore alla cultura e allo sport. Importante traguardo, dunque, per un partito dal grande peso politico che rappresenta a Succivo un terzo dei voti che, nelle passate elezioni, hanno portato alla vittoria della lista capeggiata da Franco Papa. E la scelta dell’avvocato Pastena non è stata, certo, una scelta casuale in quanto l’Italia dei Valori potrà, attraverso questa nomina, garantire trasparenza, pulizia ed onestà ad un assessorato tanto importante quanto delicato. La personalità, il modo di fare, il trascorso politico e privato di Pastena rappresentano una garanzia che il partito non ha potuto trascurare e sottovalutare e che hanno portato alla sua nuova nomina. Condivisione, partecipazione, trasparenza sono stati i pilastri principali su cui Pastena ha fondato le tante iniziative messe in atto nell’arco dei passati due anni e mezzo nel campo della cultura e dello sport e tante, dunque, anche le aspettative per il nuovo assessorato.

“Sono onorato – ha dichiarato entusiasta Vincenzo Pastena – della fiducia che in me è stata riposta anche in questa occasione e, ovviamente, orgoglioso di poter rappresentare il mio partito con la stessa voglia di fare e lo stesso spirito di sacrificio con cui ho lavorato fino ad ora. Non posso non ringraziare tutte le associazioni che, in questi anni, sono state al mio fianco e che, con la loro preziosa e fattiva collaborazione, hanno garantito il successo delle iniziative che abbiamo realizzato. Ultima, in ordine di tempo, la serie di incontri intitolati ‘Ciclo per la legalità. Armati di sola penna’ che ha portato nel nostro paese autori quali Rosaria Capacchione, Raffaele Cantone e tanti altri. Ma anche la festa al casale di Teverolaccio, l’Atellana festival, la sfilata di carnevale, un libro un vino, un cavallo per amico e tante altre le iniziative che, con il mio assessorato, sono diventate un appuntamento immancabile per la cittadinanza e che auspico continuino ad esserlo anche nei prossimi anni. E in questi giorni – ha continuato – sono già a lavoro per la stesura del programma relativo al mio nuovo assessorato e che prevede, tra l’altro, la creazione della commissione edilizia con funzioni esclusivamente consultive, la realizzazione di un project financing per la costruzione di una piscina comunale coperta e il completamento del campo di calcio. Pastena ha poi spiegato che “in questa che rappresenta la fase di tesseramento per l’Italia dei Valori, la sede comunale e quella del partito saranno aperte a chiunque voglia ricevere informazioni o esternare esigenze relative all’urbanistica e ai lavori pubblici. La politica – ha poi concluso – è innanzitutto trasparenza, condivisione e partecipazione e, portarla nelle case della gente, è stato e continuerà ad essere il mio principale obiettivo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico