Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

“Campania In Positivo-Pdl”, a Pignataro la nomina del direttivo

Baldassarre BorrelliPIGNATARO. Venerdì 23 ottobre, ore 20, nella sede di “Campania In Positivo-Pdl”, alla presenza del sindaco di Curti Domenico Ventriglia e del consigliere comunale Baldassarre Borrelli, …

… si terrà la prima assemblea ufficiale, dove verranno discussi vari punti all’ordine del giorno. Principalmente e tanto atteso, la nomina del direttivo cittadino guidato dal neo coordinatore Antonino Di Feola.

“Pignataro – si legge in una nota del movimento – ha bisogno di una netta rottura col passato, di allontanarsi da esperienze deboli basate sugli scontri personali e sugli ottusi interessi di parte, eredi di un usanza politica che tutti dovremmo sentire il bisogno di lasciarci alle spalle. La realizzazione serena di un partito aperto ai cittadini, come Campania In Positivo-Pdl, sta avanzando con armonia. Che siamo sulla strada giusta, lo dimostra la piena partecipazione di tante persone che si stanno regolarmente interessando al progetto. E’ la dimostrazione che ci sono ancora risorse umane disposte a mettersi in gioco. Tutti sono convinti che stiamo vivendo un’occasione irripetibile, per renderci conto che la politica può cambiare, può rimettere al centro i problemi dei cittadini. Abbiamo di fronte una competizione difficile, creare una visuale di futuro che dia ai giovani una ragione per restare e per impegnarsi nel cambiamento. Sappiamo che per riuscirci non basta né un padrone né l’uomo della provvidenza. Serve quello che manca, un gruppo vero, che sappia portare insieme il carico delle responsabilità. La politica in generale è contagiata dal male incurabile del trasformismo. Più che centrodestra e centrosinistra, la vera discriminante è tra logica e opportunismo. Si tratta di un vecchio male, Campania In Positivo-Pdl farà la sua parte per curarlo, per far nascere una proposta politica maggioritaria e vincente che aggreghi parti sane a tutti i livelli. Il 23 ottobre verranno ufficializzati i nomi, abbiamo un’ampia disponibilità di persone dotate di spessore morale, competenze, esperienze amministrative, che amano fin nell’intimo questa società. Vogliamo solo portare avanti con dignità gli impegni che ci sono stati affidati. La politica non è questione di carriera, onoriamo fino in fondo i nostri sacrifici. Cambiare metodologie, costruire una politica di attivazione giovanile, sono alcune delle sfide che porteremo avanti con ottimo successo, faremo bene il nostro dovere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico