Sant’Arpino

Il giovane Francesco Pezzella lascia il Pd

Francesco Pezzella SANT’ARPINO. Il giovane Francesco Pezzella lascia la sezione santarpinese del Partito Democratico. Nel prendere le distanze dalla formazione politica retta da Elpidio Del Prete,

… Pezzella sottolinea “come sin dalla nascita del Pd avevo aderito con grande entusiasmo a questa esperienza politica, ma col passare del tempo ho dovuto constatare come il gruppo dirigente santarpinese si sia allontanato dalla mission iniziale di un movimento che punta ad essere la grande novità del panorama politico nazionale. Purtroppo non sono state messe in campo iniziative che coinvolgessero i giovani come il sottoscritto e che si avvicinano con entusiasmo alle politica con spirito di servizio e volontariato cercando di riscoprire quei valori autentici che dovrebbero animare tutti quanti in ogni modo cercando di ‘servire’ la cosa pubblica. Purtroppo, evidentemente ancora troppo scossi dalla sconfitta elettorale dello scorso anno, i dirigenti santarpinesi del Pd hanno preferito lanciarsi nella logica dello scontro frontale e della guerra senza frontiere contro l’attuale amministrazione comunale non entrando mai nel merito dei problemi, ma criticando sempre a priori le iniziative politiche di chi oggi è chiamato a compiti di governo della nostra comunità. Così facendo non si è riusciti a coinvolgere altri ragazzi e giovani che con le mie stesse convinzioni politiche avrebbero voluto dare una mano al rinnovamento ed al rafforzamento della nostra sezione. Ovviamente questo mio distacco dal Partito Democratico di Sant’Arpino non equivale assolutamente ad un disimpegno del sottoscritto che, anzi domani più di ieri, proseguirà nel suo impegno in tutte le iniziative maggiormente significative che si svolgono nella nostra comunità. Da volontario – conclude Pezzella – continuerò ad impegnarmi nel sociale e in quei progetti che fanno di Sant’Arpino un paese all’avanguardia non solamente nel contesto sociale dell’agro aversano ma dell’intera Campania”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico