Santa Maria C. V. - San Tammaro

Prostituzione, ordinanza del sindaco contro il meretricio

 SANTA MARIA CV. Fenomeno della prostituzione, il sindaco firma un’ordinanza per contrastare il meretricio. Il primo cittadino Giancarlo Giudicianni, …

… al fine di combattere la prostituzione sul territorio di Santa Maria Capua Vetere, ha siglato un’ordinanza che vieta di esercitare la domanda di prestazioni sessuali a pagamento, condotta anche a bordo di veicoli, sulla pubblica strada e in tutte le sue adiacenze.

Tale divieto è ovviamente esteso anche a coloro che praticano la prostituzione e ai quali è proibito anche indossare abbigliamento indecoroso e indecente. Il provvedimento giunge a seguito della verifica della degenerazione delle condizioni di sicurezza stradale, con conseguenti violazioni del Codice della Strada, dovute ai comportamenti imprudenti da parte degli automobilisti proprio sulle strade in cui è esercitata la prostituzione.

Le fermate o l’arresto temporaneo dei veicoli bloccano il flusso ordinato del traffico e, in alcuni casi, compromettono il libero accesso alle proprietà private. Nelle zone agricole del territorio, inoltre, a causa dell’esercizio del meretricio vengono quotidianamente rinvenuti rifiuti e residui organici che possono causare pericolo per l’igiene pubblica. La violazione dell’ordinanza comporterà una sanzione amministrativa per un importo che varia dai 25 ai 500 euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico