San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Pd, il sindaco Zitiello candidato alle Primarie per Bersani-Amendola

Gabriele ZitielloSAN MARCO EV. Gabriele Zitiello, sindaco di San Marco Evangelista e componente della direzione provinciale del Partito Democratico nonché esponente di riferimento della sezione locale del Pd retta dal segretario cittadino Tommaso Giaquinto, …

… è candidato alle elezioni primarie del 25 ottobre prossimo, nella lista regionale “Essere democratici” collegata al candidato segretario Enzo Amendola e alla mozione di Pierluigi Bersani.

“Queste primarie – ha detto Gabriele Zitiello – rappresentano un’occasione importante per il Partito Democratico che è chiamato a scegliere dal basso la sua classe dirigente e soprattutto la linea politica da portare avanti. Quando l’amico onorevole Stefano Graziano mi ha chiesto un impegno diretto in questa importante sfida per il futuro del partito, non ho esitato: mi sono confrontato con la sezione e con l’amico segretario Tommaso Giaquinto sapendo che, con questa candidatura, San Marco si vede riconosciuto un rilievo mai ottenuto prima e che, per questo, dobbiamo dimostrare di essere pienamente all’altezza del ruolo che ci è stato assegnato. Chiamo dunque fin da ora ad una mobilitazione massiccia e convinta in vista del voto del 25 ottobre, tutte quelle donne e quegli uomini che credono che il Partito Democratico sia ciò di cui questo nostro Paese ha bisogno”.

Al terzo posto, in posizione dunque utile per l’elezione, la candidatura del primo cittadino di San Marco è un’occasione importante su cui si misurerà la sezione del Partito Democratico locale, retta dal segretario Tommaso Giaquinto.

Domenica mattina, la proposta di candidatura arrivata all’indirizzo di Gabriele Zitiello, è stata discussa in una riunione con il gruppo dirigente del partito che si è espressa per il sostegno convinto alla candidatura del primo cittadino.

“La candidatura del sindaco, in quanto espressione massima della sintesi tra partito e amministratori – ha commentato il segretario Tommaso Giaquinto – rappresenta un riconoscimento autorevole che i livelli provinciali fanno alla nostra sezione a conferma di un partito che sta bene operando e, al tempo stesso, un attestato di grande fiducia su cui dobbiamo misurarci con decisione. Il risultato del voto del 25 ottobre sarà la ulteriore riprova di quanto il nostro partito sia forte, compatto e ben radicato sul territorio”.

Il congresso cittadino del 26 settembre si concluse con la vittoria schiacciante, con il 93,6% (pari a 83 voti si 89) della mozione Bersani e del candidato segretario regionale Amendola.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico