San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

E-government, la giunta di San Nicola chiede contributi regionali

 SAN NICOLA LA STRADA. Il Comune di San Nicola la Strada intende promuovere l’innovazione del proprio sistema organizzativo interno per l’erogazione dei servizi ai cittadini ed al territorio, …

… prendendo come riferimento, per raggiungere tale obiettivo, il programma regionale di “Sostegno alle aggregazioni di Enti Locali”, con numero totale di abitanti non inferiore a 100mila, per la realizzazione di progetti di e-government, realizzati secondo la logica dell’interoperabilità, in grado di migliorare sia l’organizzazione interna dei singoli Enti che l’erogazione di servizi ai cittadini ed alle altre Pubbliche Amministrazioni”.

Una serie di comuni associati, infatti, ha manifestato al Consorzio Asmez l’opportunità di farsi carico di un’attività di coordinamento ai fini della definizione e costituzione di un raggruppamento di enti locali sulla cui base le amministrazioni potranno presentare un’unica proposta progettuale. E’ stata elaborata, quindi, una proposta progettuale esecutiva rivolta al sistema locale di riferimento di questa amministrazione con capofila l’amministrazione comunale di Vitulazio. In relazione alle tipologie dei servizi previsti dall’avviso regionale per le aggregazioni di enti locali campani e alle finalità dello stesso, è in corso la rilevazione puntuale del fabbisogno di servizi percepito dagli enti partecipanti al progetto nei vari settori (Organizzazione e Personale. Protocollo Informatico. Servizi finanziari e contabili. Tributi. Gestione del territorio e tutela dell’ambiente. Lavori Pubblici. Mobilità. Servizi sociali. Diritto all’Istruzione. Sviluppo economico, promozione territoriale e attività commerciali. Polizia locale. Comunicazione esterna e interna. Servizi demografici – Statistica. Servizi cimiteriali. Patrimonio. Accesso ai servizi catastali. Bandi, Appalti e Contratti. Acquisti di servizi Ict, telefonia compresa. Illuminazione pubblica e risparmio energetico).

Per ciascun servizio si analizzano anche le tipologie di fabbisogno (gestione di piattaforme tecnologiche in Asp e relativa assistenza; consulenza contrattuale nel rapporto con i fornitori delle applicazioni; gestione completamente esternalizzata o in co-sourcing dei servizi; ecc) e i risultati attesi in termini di riduzione dei costi complessivi, aumento del numero e la qualità dei servizi disponibili/erogati, ecc.

Il Comune di San Nicola la Strada intende portare avanti, in particolare, due tipologie di servizio: carta d’identità elettronica e la gestione del territorio. La giunta comunale, approvando la proposta progettuale, ha deliberato di partecipare al bando regionale raggruppandosi con altri enti locali per la richiesta dei previsti finanziamenti regionali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico