Parete

Sostegno alle famiglie, a Parete un consultorio sociale

 PARETE. Offrire sostegno alle famiglie che, nel corso della vita quotidiana, si trovano ad affrontare piccoli e grandi problemi; migliorare la qualità della vita e contribuire allo sviluppo ed alla crescita culturale di ogni componente.

Questi gli obiettivi che si prefigge il «Consultorio Sociale – Centro di ascolto per il sostegno alla genitorialità e alla vita familiare» (Ex Lege 328/2000 – L. R. 11/2007), con sede in via Labriola n. 14 a Parete. Nell’ambito della VI Annualità del Piano sociale di zona 2007/2009, infatti, l’Ambito territoriale C8, in collaborazione con il Consorzio Kratos, ha promosso una ciclo di «itinerari della famiglia». Si tratta di una serie di incontri seminariali per sensibilizzare la comunità rispetto alla mission della struttura e favorire la conoscenza dei servizi.

A coordinare tutta l’organizzazione saranno: il responsabile unico amministrativo dell’Ambito C8 Ferdinando Guarracino – che comprende i Comuni di Lusciano (capofila), Parete, San Marcellino, Trentola Ducenta, San Cipriano D’Aversa, Villa Literno e Villa di Briano – e il coordinatore dell’Ufficio di Piano Vincenzo Messina.

La prima iniziativa è prevista per giovedì 29 ottobre alle 17, avrà per tema «La famiglia e il diritto alla genitorialità» e si terrà nel salone parrocchiale Santissima Trinità di Parete. Presenzieranno: il sindaco di Parete Luigi Aurelio Ennio Verrengia; il consigliere comunale Salvatore Afratellanza; il commissario straordinario di Lusciano Giuseppe Castaldo; la responsabile del Servizi Sociali di Lusciano Antonietta Ronza; la presidente del Consorzio Kratos Margherita Lagravanese; Arianna Sabatino, coordinatrice del Centro per le famiglie; padre Sabino di Molfetta O.S.G., Gennaro Imperatore, garante per l’infanzia e l’adolescenza; Fara Vozza, psicoterapeuta e assistente sociale del Tribunale per i Minori; Mariangela Covelli, avvocato di Diritto minorile; Sofia Flauto, giudice onorario Tribunale per i Minori. A moderare sarà la giornalista Marilena Mincione.

Il Centro per le Famiglie, ormai attivo da diversi mesi, è un servizio che si rivolge alle famiglie che vivono situazioni problematiche, a quelle famiglie che richiedono informazioni o consulenze specialistiche. Nella struttura sono presenti varie figure professionali e qualificate, pronte ad offrire informazioni, consulenza legale, psicologica, mediazione familiare, attività di orientamento, mediazione culturale. Il principio fondante e imprescindibile di questo servizio è, quindi, la centralità delle famiglie come soggetto di diritto e delle famiglie come luoghi di crescita e sviluppo, aperti alla costruzione di legami in una realtà sociale allargata

da Tv Luna 2

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico