Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Carabinieri inseguono banda di rapinatori: recuperata auto rubata

carabinieriMACERATA. Erano a bordo di un’auto rubata e, inseguiti dai carabinieri, sono andati a sbattere contro una colonnina dell’Enel, poi sono fuggiti a piedi facendo perdere le proprie tracce.

E’ successo tra Curti e Macerata Campania. I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Santa Maria Capua Vetere, agli ordini del capitano Rosciano, durante un servizio di controllo del territorio, intercettavano un’Alfa Romeo 155, di colore grigio, a bordo della quale vi erano tre uomini che, alla vista dei militari, si davano alla fuga. Partiva un inseguimento che durava alcuni minuti, fino a quando l’Alfa 155, sul territorio di Macerata, andava a schiantarsi contro una colonnina dell’Enel, in via Elena, danneggiando anche la recinzione esterna di un bar. I tre uomini fuggivano a piedi nelle campagne circostanti e l’immediata battuta eseguita in zona non consentiva di rintracciarli.

Dagli accertamenti eseguiti, l’Alfa 155 risultava oggetto di furto denunciato il 9 ottobre scorso presso la stazione carabinieri di Frattamaggiore (Napoli). All’interno della vettura venivano rinvenuti e sequestrati vari arnesi utili allo scasso. Ciò fa dunque prefigurare che si trattasse dei componenti di una banda specializzata in furti in abitazioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico